I Bruttini all’asilo per #ioleggoperché2021

L’Esercito dei Bruttini è andato all’asilo nella settimana dedicata a #ioleggoperché2021 grazie alla Libreria Il Ghirigoro di Garbagnate Milanese. L’iniziativa, che si svolge a livello nazionale e si rivolge a tutti i gradi scolastici, è rivolta alla promozione della lettura.

Anna Celenta durante la lettura in una classe della scuola Montessori di Caronno Pertusella, che ringraziamo per la cessione delle foto.

Durante la settimana dal 20 al 28 novembre 2021, recandosi in qualsiasi libreria d’Italia, chiunque poteva regalare un libro alle biblioteche scolastiche, grazie appunto a #ioleggoperché.

3,4 milioni di studenti coinvolti, 20.388 scuole, 2.743 librerie Più di 1 scuola italiana su 3 iscritta all’edizione 2021. E anche l’Esercito dei Bruttini, nel suo piccolo, ha contribuito a rispondere alla domanda di #ioleggoperché: #perchéleggereèungiocodivertente, portando a circa 240 bambini di due scuole materne le avventure di “Dentino e il cartello stradale. Il libro della serie LiBruttini edito da PAV Edizioni.

Anche se le storie ideate e scritte da Anna Celenta non sono destinate a un pubblico di “lettori” così piccoli, l’autrice è riuscita a ingegnarsi per coinvolgere i bambini delle due scuole materne dove è stata ospite dal 24 al 26 novembre, grazie a Valeria, la libraia e titolare del Ghirigoro di Garbagnate. Gli asili erano di Caronno Pertusella: il primo giorno i protagonisti di “Dentino e il cartello stradale” hanno divertito i piccoli della scuola Montessori, per poi spostarsi, nei due giorni successivi, alla Collodi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.