I Bruttini al Summer Camp

Martedì 28 e giovedì 30 luglio l’Esercito dei Bruttini è tornato in mezzo ai bambini partecipando a due incontri con i bambini del Summer Camp gestito da Sport Leafness di Ponte Taro (Parma).

Anna Celenta legge per i bambini più piccoli del Summer Camp.
Foto per gentile concessione di Sport Leafness.

Due incontri all’insegna della lettura, del gioco e del divertimento – perchè #leggereèungiocodivertente – quelli che si sono tenuti martedì 28 e giovedì 30 luglio a Ponte Taro, in via Don Minzoni, nel giardino intorno alla struttura che ospita la palestra Sport Leafness gestita da Diana Bersani. I bambini del Summer Camp hanno infatti incontrato Anna Celenta e il suo Esercito dei Bruttini.

Il primo incontro

Dopo il lockdown, martedì 28 luglio l’Esercito dei Bruttini è finalmente potuto tornare in mezzo ai bambini. L’incontro è avvenuto all’aperto, con le dovute precauzioni e mascherina, quando non era possibile mantenere il distanziamento sociale. Alle 8.45, Anna Celenta ha varcato il cancelletto dello Sport Leafness dove, ad attenderla, c’erano le maestre con il primo gruppo di bambini, i più piccoli, di 4 e 5 anni. Anna ha letto loro alcune pagine de L’Esercito dei Bruttini sull’Isola dei Giganti, il suo primo romanzo edito da PAV Edizioni, non senza qualche interruzione e distrazione, vista l’età dei piccoli ascoltatori, ma quando si è passati al gioco c’è stato molto entusiasmo e partecipazione. Dopo la presentazione dei vari personaggi che compongono l’Esercito, Anna ha regalato ai bambini le cartoline e invitato i piccoli a giocare con le memory card dei Bruttini.

Anna con i bambini più piccoli gioca con le memory card dei Bruttini.
Foto per gentile concessione di Sport Leafness.
Anna con i bambini più piccoli gioca con le memory card dei Bruttini.
Foto per gentile concessione di Sport Leafness.
Anna con i bambini più piccoli gioca con le memory card dei Bruttini.
Foto per gentile concessione di Sport Leafness.

Giunta l’ora della merenda, è stata poi la volta del gruppo dei più grandi, dai 6 ai 10 anni, molto più attenti e partecipativi. I giovani lettori si sono proposti per interpretare la Kuro, Pancio, Kristal, Lavi, Brachyura e tutta la buffa banda di Bruttini nella lettura del primo capitolo insieme all’autrice. Anche per loro l’incontro, terminato intorno a mezzogiorno, è proseguito con il gioco della memoria.

Il gruppo dei bambini più grandi durante la lettura.
Foto per gentile concessione di Sport Leafness.
Il gruppo dei bambini più grandi durante la lettura.
Foto per gentile concessione di Sport Leafness.

Un ritorno tanto atteso

Giovedì 30 luglio, Anna è tornata dai bambini del Summer Camp ed è stata accolta calorosamente (e “afosamente”, viste le temperature tropicali) da alcune bambine tra le più piccole, che le sono corse incontro per accoglierla al suo arrivo. Per il secondo appuntamento la scrittrice ha intrattenuto i bambini con il racconto pubblicato nell’antologia della PAV Edizioni, “Il nostro diario al tempo del Coronavirus, “L’Esercito dei Bruttini alla ricerca del piccolo Re”. Alla lettura ha fatto seguito il dal laboratorio di disegno durante il quale tutti i bambini hanno colorato i personaggi del libro realizzati da Alexia Bianchi. I disegni colorati dai bambini, li potete vedere nella galleria che segue.

Alcuni bambini durante il laboratorio di disegno.
Foto per gentile concessione di Sport Leafness.
Alcuni bambini durante il laboratorio di disegno.
Foto per gentile concessione di Sport Leafness.
Alcuni bambini durante il laboratorio di disegno.
Foto per gentile concessione di Sport Leafness.
Alcuni bambini durante il laboratorio di disegno.
Foto per gentile concessione di Sport Leafness.
Alcuni bambini durante il laboratorio di disegno.
Foto per gentile concessione di Sport Leafness.

Bruttini lottery

Per lasciare un ricordo ai bambini del Summer Camp e anche per ringraziarli dell’entusiasmo e partecipazione, Anna Celenta ha infine organizzato una lotteria, dando in regalo una copia autografata del suo primo romanzo: “L’Esercito dei Bruttini sull’Isola dei Giganti”. Il numero estratto è stato il 9 e il fortunato vincitore, Samuele di 9 anni.

Tutte foto pubblicate sono state gentilmente concesse da Sport Leafness che ne detiene i diritti e le concessioni per la privacy. Vitetato scaricarle e pubblicarle in altra sede senza l’autorizzazione di Sport Leafness

Anna insieme a tutti i bambini del Summer Camp 2020.
Foto per gentile concessione di Sport Leafness.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.