A #ioleggoperché 2020 anche l’Esercito dei Bruttini

#ioleggoperché è un’iniziativa che si ripete ogni anno in novembre ed è volta a donare libri agli istituti scolastici. Quest’anno anche l’Esercito dei Bruttini presente grazie al Libraccio di Parma e alla Libreria Ghirigoro di Garbagnate Milanese.

C’è tempo fino al 29 novembre per donare un libro alle scuole di tutti i gradi. L’Esercito dei Bruttini si è schierato in prima linea per entrare nelle scuole con il progetto #ioleggoperché dando una risposta che ormai chi conosce i Bruttini saprà di certo: #perchéleggereèungiocodivertente.

Se sei di Parma… I Bruttini al Libraccio

Quindi se sei di Parma vai al Libraccio, in Piazza Ghiaia, 1 e dona l’Esercito dei Bruttini sull’Isola dei Giganti e/o il Lato Oscuro – L’improbabile sbarco di due Bruttini sulla Luna (PAV Edizioni) o uno dei tanti libri esposti. Se non sai come fare, il personale della libreria saprà rispondere a ogni tuo dubbio e potrai anche lasciare un segno e una dedica alla scuola (scarica cliccando qui le cartoline per le tue dediche).

LO spazio dedicato a #ioleggoperché2020 al Libraccio di Parma

Non puoi andare in Piazza Ghiaia? Allora dona a distanza, segui le istruzioni:

https://www.ioleggoperche.it/dona-a-distanza

Se sei di Garbagnate… I Bruttini al Ghirigoro

Se invece sei di Garbagnate Milanese o dintorni potrai andare alla Libreria Il Ghirigoro di Viale Rimembranze, 18 e Valeria ti saprà consigliare al meglio quali libri e a quali scuole donarli.

Non puoi andare al Ghirigoro? Allora dona a distanza…

https://www.ioleggoperche.it/dona-a-distanza

Se non puoi uscire di casa dona a distanza

Quest’anno, si sa, gli spostamenti sono difficili per tutti, ma #ioleggoperché per fortuna ha pensato anche a questo e così se non sei né di Parma né di Garbagnate o comunque non puoi recarti in nessuna delle tante librerie in tutta Italia aderenti all’iniziativa, potrai farlo comodamente da casa. Come? Donando a distanza. Ogni libreria saprà darti tutte le informazioni, quindi clicca qui per conoscere quali librerie aderiscono e le modalità per donare a distanza.

Insomma non hai scuse: la scuola aspetta un libro donato da te!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.